Proceno

Proceno è l’ultimo comune nella provincia nord di Viterbo, prima del confine con la Toscana. Dalla via Cassia, a valle, si sale lungo una strada sinuosa che porta in cima ad un colle su cui è arroccato il piccolo borgo di Proceno e l’antico castello.

E’ un piccolo borgo turistico dominato dall’antico castello che svetta tra i tetti delle case.
Il turista che arriva a Proceno trova un borgo ancora ben mantenuto, qualche bel palazzo e le caratteristiche case ma soprattutto può godere degli squarci panoramici sulla valle del fiume Peglia, la Riserva naturale di monte Rufeno e sul monte Amiata, in Toscana.

Cosa vedere a Proceno

Chiesa di S. Maria del Giglio, XVI sec., conserva ancora alcune parti di affreschi della scuola degli Zuccari,
Chiesa di San Martino, XIII sec, conserva affreschi sel XIV – XV sec..
Palazzo Sforza, XVI sec., bell’edificio tardo rinascimentale con un bel portale bugnato.
Il Castello, o la Rocca, ancora ben conservato ed abitato dagli attuali proprietari.
il Duomo, è il risultato di vari interventi che hanno trasformato lo stile gotico di cui rimangono l’impianto, il portale ogivale.

Cosa vedere nei dintorni di Proceno

Acquapendente
Riserva Naturale di Monte Rufeno
Torre Alfina
Lago di Bolsena

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *