Image1

160-tusciafor

QTube

Video Id mancante!

JoomCategories for JoomGallery

JC_NO_CATEGORIES_FOUND_LBL

Tour Classico nella Tuscia 4 Giorni

  • PDF

Tour Calssico, un full immersion nei luoghi più suggestivi ed emozionanti della Tuscia, tra arte, cultura, archeologia, terme,  lughi della fede, natura e... degustazione di prodotti enogastronomici della Tuscia.

 

1° GIORNO : "La Città dei Papi...ed un vino Cardinalizio"
Arrivo nel primo pomeriggio a Viterbo, incontro con la guida e visita della “Città dei Papi” che conserva un ricchissimo patrimonio storico-artistico. Si ammireranno il Palazzo dei Papi, il Duomo e la splendida Piazza S. Lorenzo con gli antichi palazzi, il Quartiere Medievale di S. Pellegrino che conserva gli originali profferli con la tipica disposizione del XII-XIII sec. Per la sua particolarità, questo quartiere continua ad essere scelto come set per molti films e spot pubblicitari.
Degustazione di dolci tipici accompagnati dal liquoroso e rinomato vino Aleatico, in un suggestivo ambiente del centro storico. Al termine, arrivo in hotel, aperitivo di benvenuto, sistemazione in camere doppie. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO : "Ville Parchi e Palazzi del ’500"
Dopo la prima colazione proseguimento per Caprarola e visita guidata all’imponente Palazzo Farnese, considerata la più grande opera del tardo Rinascimento italiano mai realizzata, a cui lavorarono i più insigni maestri della metà del’500. Passeggiata nel secolare parco.
Pranzo in ristorante sulle rive del vicino Lago di Vico, immerso nella omonima Riserva Naturale, da cui si gode uno dei panorami più suggestivi dell’originaria conca craterica.
Nel pomeriggio proseguimento per Bagnaia, che fu per lungo tempo luogo di villeggiatura di nobili signori e di importanti prelati. Passeggiata tra le strette viuzze del borgo medievale ed al quartiere rinascimentale, fino ad arrivare alla tanto prestigiosa Villa Lante, voluta dal card. Giovanni Francesco Gambara su disegno del Vignola. Visita a questo splendido esempio di residenza cinquecentesca, arricchita dai meravigliosi giardini all'italiana con fontane e giochi d'acqua.
Rientro in hotel. Cena in un caratteristico ristorante del borgo medievale di Viterbo, a base di piatti tipici locali. Pernottamento in hotel.

3° GIORNO : "...Qui rise l’Etrusco"
Dopo la prima colazione proseguimento ai due più importanti luoghi di origine etrusca in terra di Tuscia. Arrivo a Tarquinia, splendida città da sempre emblema della civiltà etrusca, di cui fu uno dei più importanti centri: visita alle più significative 'tombe a camera decorate' della Necropoli Etrusca, che costituiscono la più alta testimonianza della pittura dal VI al II sec. AC. Visita al Museo Nazionale che raccoglie preziosi reperti archeologici della zona, allestito nel cinquecentesco Palazzo Vitelleschi, autentico capolavoro architettonico gotico-rinascimentale. Al termine, tempo permettendo, passeggiata nel centro storico per ammirare le splendide facciate dei palazzi, le numerose chiese romaniche e l'originale assetto urbanistico.
Pranzo in un agriturismo della zona con originali piatti caserecci.
Nel pomeriggio visita ad uno dei più grandiosi monumenti del viterbese: la Chiesa di San Pietro a Tuscania. Eretta in forme romanico-lombarde dall'interno maestoso e solenne, custodisce importanti affreschi, mosaici, colonne marmoree di origine romana. Visita poi alla vicina Chiesa di Santa Maria Maggiore, anch'essa in stile romanico che conserva opere d'inestimabile valore.
Al termine, tempo permettendo, breve sosta in un laboratorio artigianale di oggetti tipici etruschi. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO : "Nello Splendido scenario del Lago di Bolsena"
Dopo la prima colazione, proseguimento per il Lago di Bolsena, il quinto d’Italia in ordine di grandezza fra quelli di origine vulcanica che occupa uno dei crateri dei Monti Volsini. Le azzurre acque, le colline circostanti ricoperte da una rigogliosa vegetazione e le due isole che vi sorgono, fanno della zona uno dei paesaggi più interessanti e suggestivi dell'Alta Tuscia. Escursione in battello all’Isola Bisentina: navigazione per 2h ca., sosta con visita guidata all'Isola che fu anche residenza estiva papale. Pranzo a base di pesce in ottimo ristorante in riva al lago.
Al termine rientro ai luoghi di provenienza. Fine dei servizi.

Quota per persona 260,00 euro
min. 40 persone

La quota comprende:
Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo giorno con bevande incluse - sistemazione in hotel 3***/4**** in camera doppia con servizi privati - degustazione come da programma - servizio di guida ufficiale per l'intero tour - materiale informativo - piccolo omaggio a ricordo - nostra costante assistenza - assicurazione RC/Infortuni

La quota non comprende:
i trasporti - escursione in battello all'isola Bisentina - ingressi - mance - tutto quanto non specificato alla voce 'la quota comprende'.

Gratuita': 1 ogni 25 partecipanti paganti.

Il prezzo e' soggetto a riconferma in base
al periodo prescelto ed al numero dei partecipanti

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Febbraio 2011 08:45